Finalmente è tempo di gelato!

Il tempo del gelato è arrivato. Ma quali saranno i gusti di questo 2021?

Il gelato è da sempre il dolce tipico consumato nei periodi più caldi. Ogni anno si va alla ricerca di nuovi gusti da proporre. Si sperimentano accoppiamenti inusuali e gusti che rivoluzionano il modo di vedere il gelato.

Per questa stagione “calda”, ormai alle porte, vogliamo presentarvi i 5 trend del gelato proposti da DolceSalato in un loro articolo:

1 – Free from (latte). Richieste non più solo per ragioni mediche (intolleranze), le opzioni senza latte vaccino sono considerate più salutari o più etiche (diete vegane). Il latte, per la produzione di gelato, è sostituito da bevande a base cocco, avena o mandorla, nei gusti di gelato classici o innovativi.

2 – Barrique. All’interno del trend dei gusti sofisticati una “sottonicchia” in crescita è rappresentata dai prodotti legati al mondo del vino e dei formaggi.

Gelato

3 – Love is in the air. Dopo l’acqua, anche l’aria diventa ingrediente. Si prevedono nel 2021 gelati leggerissimi, grazie all’aria iniettata o montata. La consistenza conta, e anche l’occhio come è ormai uso, vuole la sua parte.

4 – Green & solidali. Tutto deve essere sostenibile, etico, trasparente, dal packaging alle materie prime utilizzate.

5 – Limited Edition. La tecnica di marketing che ha permesso ai marchi della moda di entrare nel cuore (e nelle tasche) della GenZ arriva anche nel food. Il gelato punta su gusti, colori o accostamenti audaci disponibili per un periodo limitato di tempo. L’importante è innovare costantemente (o fare in modo di far credere che ci sia una novità imperdibile).

Queste tendenze sottolineano ancor di più come le nuove generazioni vadano alla ricerca di novità e di nuove esperienze gustative. Nonostante questo, però, i grandi classici non mancheranno mai, soprattutto per chi è consumatore abituale. Per quanto riguarda il gelato artigianale, il settore è avvantaggiato, perché un punto di forza è proprio questa capacità di innovare e proporre novità.

E voi? Preferite sperimentare i nuovi gusti o i gusti classici?

Fonte: DolceSalato

Comments

  • MARIO 7 Aprile 2021 at 12:41 Rispondi

    Interessante notare che l’etica e la sostenibilità entrino per la produzione e distribuzione anche dei gelati. Io però non cambierei per nulla al mondo il gusto dei classici!

  • Andrea 7 Aprile 2021 at 15:21 Rispondi

    Non vedo l’ora di provare il trend Barrique, mi incuriosisce! Grazie per l’articolo, molto interessante.

  • MARIA PIA Z. 7 Aprile 2021 at 15:30 Rispondi

    Interessante, non ne ero a conoscenza.. Mi intriga molto il love is in the air!

  • Elisa 7 Aprile 2021 at 15:46 Rispondi

    Articolo interessante! Particolarmente di parte per l’utilizzo di materie prime e packaging sempre più sostenibili. Grazie!

  • Maria Cristina 7 Aprile 2021 at 15:54 Rispondi

    Wow articolo molto interessante, vado matta per il gelato però non conoscevo bene questi trend. Mi hanno proprio incuriosita! Da provare assolutamente!

  • Enrica Oliveri 7 Aprile 2021 at 16:21 Rispondi

    Che bello leggere in ogni punto interessi e temi sempre più preponderanti oggigiorno!

  • Francesco 7 Aprile 2021 at 16:58 Rispondi

    Che spettacolo il gelato, non vedo l’ora di gustarlo in libertà sotto il sole !

  • Aurora C. 7 Aprile 2021 at 17:00 Rispondi

    La sperimentazione è un must per me! Devo dire che tra i vari trend quello che mi intriga maggiormente è l’aria come ingrediente, sarei davvero curiosa di vedere e assaggiare questo gelato.

  • Luca 7 Aprile 2021 at 17:33 Rispondi

    È giusto aprirsi all’innovazione, ma il classico rimarrà sempre intramontabile!
    Non vedo l’ora di gustarlo.

  • Alessia 7 Aprile 2021 at 18:05 Rispondi

    Adoro il gelato, rimango fedele ai gusti classici!

  • Mirko 7 Aprile 2021 at 18:30 Rispondi

    Leggendo questo articolo non si può fare a meno di avere la curiosità di assaporare questi nuovi gusti. Classico e novità si possono adattare perfettamente.

  • Antonio Cani 8 Aprile 2021 at 14:23 Rispondi

    Amo il gelato come poche cose al mondo. Con quello al pistacchio di Bronte c’è una relazione sentimentale e non lo cambierei.
    Ma ho assaggiato anche un gelato alla sangria veramente buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.